Terrestrial events interpreted as extraterrestrial experiences


In 1896 while Henry Ford built his first car and in Canada the famous gold rush began in the Klondike region, the United States was hit by a wave of tales of mysterious airships that according to many eyewitnesses plowed the sky above cities and farms. In the link below a background music suitable for reading this post, taken from the soundtrack of a science fiction classic ” The Day the Earth Stood Still“:

Continue reading “Terrestrial events interpreted as extraterrestrial experiences”

Le 150 miglia più dure al mondo


Questo territorio è tra i meno impenetrabili del pianeta ed estremamente pericoloso. E’ una fitta giungla dove non ci sono strade da percorrere; brulica di insetti, animali pericolosi e quasi tutti dovrebbero starci lontano solo per questi motivi. Se siete in cerca di avventura, dovete cercare altrove! Inoltre è frequentato da eserciti paramilitari, trafficanti di droga, migranti illegali, tribù indigene e tutti potrebbero essere avversi!.

Continue reading “Le 150 miglia più dure al mondo”

Eventi terrestri interpretati come esperienze extraterrestri


Nel 1896 mentre Henry Ford costruiva la sua prima automobile e in Canada nella regione del Klondike iniziava la famosa corsa all’oro, gli Stati Uniti furono investiti da un’ondata di racconti di misteriose aeronavi che a detta di molti testimoni oculari solcavano il cielo sopra città e fattorie. Nel link sottostante un sottofondo musicale adatto per leggere questo post, tratto dalla colonna sonora di un classico del cinema di fantascienza “Ultimatum alla Terra“:

Continue reading “Eventi terrestri interpretati come esperienze extraterrestri”